OUTCREATIVE

Che cos’è?

L’OutCreative è uno tra i

Che cos’è?

L’OutCreative è uno tra i primi laboratori nati all’interno dell’Associazione Outsider Onlus che impegna persone con e senza disabilità, un gruppo eterogeneo che lavora e si diverte per creare e trasformare materiali di vario genere.

Perché è nato?

l’OutCreative rappresenta l’impegno dei volontari fondatori e dei partecipanti al riciclo creativo di materiale che altrimenti andrebbe perso. l’OutCreative vuole incoraggiare l’ estro dei partecipanti, costruire con residui e scarti di produzione ordinaria attiva infatti l’ingegno e la fantasia, stimolando i membri dell’OutCreative a cercare soluzioni e combinazioni originali per combattere lo spreco quotidiano e creare prodotti provenienti da scarti di diverse origini.
L’obiettivo principale è quello di offrire alle persone disabili un’occasione per esprimere la propria creatività e manualità nella massima autonomia possibile.

Gli operatori del laboratorio infatti, offrono un semplice supporto nei casi in cui la disabilità ostacoli la realizzazione o il completamento di un dato manufatto.

Il fine del laboratorio è quello di offrire alle persone disabili un’occasione di imparare nuove tecniche lavorative artigianali, esprimendo la propria creatività ed essere riconosciuti in quello che fanno. Le lavorazioni adottate diventano anche esercizi di geomotricità che permettono di sviluppare la sensibilità al tatto, di imparare ad utilizzare pennelli e altri attrezzi e di riconoscere i colori.

Cosa si fa ?

L’impronta sostenibile dell’OutCreative è presente in tutte le sue creazioni, si tratta principalmente di piccoli oggetti per l’arredo della casa, accessori di bellezza, oggettistica per mercatini natalizi e altre festività.

L’OutCreative espone al pubblico le proprie realizzazioni durante mercatini in occasione di eventi come “Cottolengo Porte Aperte”, è possibile inoltre acquistare accessori e altre creazioni presso In-Genio, la Bottega d’arti e mestieri antichi nel centro storico di Torino.

Tecniche e materiali usati:

  • lavorazione della lana cotta: produzione di feltro utilizzato per la realizzazione di oggetti vari (statuine, presepi, collane, orecchini, spille, decori vari, quadri)
  • lavorazione della pasta di sale
  • pittura su stoffa
  • produzione di gioielli
  • decorazione e produzione cornici
  • lavorazioni in legno
  • produzione lampade artigianali
  • lavorazioni al telaio (sciarpe, tappeti,…)
  • lavorazioni in gesso (stampi in gomma)
  • creazioni in stoffa

Orari

Il laboratorio si svolge durante la settimana:

  • ilLunedì pomeriggio dalle ore 14:00 alle ore 16:00.
  • ilMartedì mattina dalle ore 9:30 alle ore 11:30.
  • ilMercoledì mattina dalle ore 9:30 alle ore 11:30.
  • ilVenerdì mattina dalle ore 9:30 alle ore 11:30.

Il Laboratorio è gestito dai volontari dell’associazione e dai volontari del Servizio Civile Nazionale.