presentazione libro fratel Marco

GIOVEDI’ 19 GENNAIO 2012 ORE 21

GIOVEDI’ 19 GENNAIO 2012 ORE 21.00

PRESSO SALONE CINEMA/TEATRO COTTOLENGO

Piccola Casa Divina Provvidenza

Via Cottolengo, 14 – Torino

PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI FRATEL MARCO

 MARCO RIZZONATO|

L’INCONTRO TRA LA PERSONA DISABILE E IL DETENUTO
L’INCONTRO TRA LA PERSONA
DISABILE E IL DETENUTO
Un modo per crescere e migliorare
MARCO RIZZONATO
Il libro nasce da un’esperienza all’interno del carcere di Torino “Lo Russo e
Cutugno” nella sezione collaboratori, in quanto alcune persone in detenzione
volevano riparare al danno compiuto. L’impossibilità di uscire dal carcere
ha fatto nascere l’idea di portare le persone disabili all’interno del carcere
stesso: è nato così un incontro tra disabili e detenuti. All’inizio si pensava
ad una forma di volontariato reciproco, ma poi si è scoperto che si trattava di
un incontro che generava affetto e accoglienza. Tutte e due le realtà vivono
reciprocamente una condizione di svantaggio e di timore del pre-giudizio: per
la persona in detenzione essere accolta dalla persona disabile significa non
essere giudicata una seconda volta e quindi guardare con speranza al futuro;
per la persona disabile vuol dire essere accettata e riconoscere di conseguenza
gli aspetti positivi ed il valore delle persone in detenzione.
MARCO RIZZONATO è entrato nella Congregazione dei Fratelli di S. Giuseppe Cottolengo
all’età di diciannove anni, occupandosi del mondo della disabilità e facendo
diverse esperienze. Nel 2000 ha iniziato l’esperienza del Carcere di Torino;
nel 2003 ha fondato l’Associazione Outsider con lo scopo d’integrare le persone
disabili attraverso l’arte-terapia. Ultimamente si occupa di agricoltura sociale
per il recupero di terreni non più utilizzati. Collabora con alcuni insegnanti della
L.U.M.S.A. di Roma e del Politecnico di Torino.
SCAFFALE APERTO | PSICOLOGIA

Un storia vera che dura da 11 anni al carcere delle Vallette di Torino

Saranno presenti:

Raffaele Volontè ex giornalista ANSA

Maria Cristina Sidoni ex Vice direttore Carcere Torino

Maria Franchitti educatrice carcere Torino

Felice Taglienti psicologo carcere Torino

Virgilio Piras Ispettore carcere Torino